Brasadè (ciambelline)

Ingredienti (per circa 50-60 ciambelle)

1 kg di farina bianca 0, 2 dl di olio, 100 g di burro, 180 g di zucchero, un cucchiaino di sale fino, un cucchiaino di carbonato di ammonio (oppure una bustina di lievito per dolci).

Nota: è meglio sostituire l’olio con 100 g di strutto freschissimo. 

Preparazione

Disporre la farina a fontana; nel mezzo versare tutti gli altri ingredienti. Impastare il tutto aggiungendo acqua per ottenere una pasta soda, ben lavorata ma non troppo dura. Quando l’impasto è pronto formare dei bastoncelli spessi quanto il dito pollice, lunghi circa 15 centimetri che si chiuderanno a ciambella, premendo bene sulla congiunzione perché non si stacchino durante la cottura. Nel frattempo portare a lieve bollore una capace pentola di acqua. Buttare in acqua i brasadè togliendoli non appena vengono a galla; passarli in acqua fredda, scolarli e disporli su un canovaccio ad asciugare. Sistemarli poi su teglie abbondantemente imburrate e cuocere infine in forno a temperatura dolce (180-200 °C) finché non risulteranno ben secchi e dorati.